Servizio fotografico per la campagna sulla donazione di sangue

26/06/2015 Novità di: Linda Janka 0 Kommentare

Venerdì 17 aprile, ore 7.30 alla Wasserwerkgasse 5. La maggior parte dei Bernesi conosce questo indirizzo del quartiere Matte: il club Wasserwerk! Purtroppo no, non abbiamo fatto le ore piccole… Ora l’edificio è stato completamente ristrutturato ed è adibito a uffici. Ricorda solo vagamente le feste indimenticabili che si tenevano qui.

Anche il fotografo Caspar Martig ha appena installato il suo studio alla Wasserwerkgasse 5, dove oggi ci accoglie per avviare i preparativi in vista della campagna di affissione che, durante i mesi di giugno e di luglio, ricorderà a tutti gli utenti di mezzi pubblici l’importanza della donazione di sangue.

Con calma arrivano tutti. Anche Louis, il nostro frizzante amico quattrozampe, è di nuovo con noi. (Lo abbiamo conosciuto l’anno scorso al servizio fotografico della campagna dei fan di CRS.)

Louis

 

Dopo un buon caffè, giunge il momento di scegliere la tenuta. Uschi, la nostra stilista, fa diverse prove con Oli, il volto della campagna. Tutto deve essere perfetto, dalla testa ai piedi. Non manca niente: Uschi ha preparato diversi stili, dal casual al business, e anche Oli ha portato con sé qualche straccetto. In poco tempo si delinea chiaramente lo stile ideale… Ancora una pettinatina e si può partire verso la prima location. Nel deposito dei tram alla Eigerplatz occupiamo un tram vuoto per scattare le foto che andranno a finire sulle locandine appese proprio nei tram.

È un pomeriggio nuvoloso, ma per fortuna non piove. Tutto è curato nel minimo dettaglio: luci, scenario e via dicendo. Anche le auto parcheggiate lì vicino devono essere spostate, per liberare lo sfondo. Per il paio di comparse di cui abbiamo bisogno, è facile: Nina di Trasfusione CRS Svizzera e Uschi sono a portata di mano, semplicemente perfette.

Im Tram

 

Dopo circa 2 ore e mezza, e 3 cambi di vestiti, tutte le immagini necessarie sono state scattate.

Nina & Michu im Tram

 

Una breve pausa per rifocillarsi e via verso l’officina della BLS, dove siamo accolti dal capo Marketing e comunicazione con tanto di casco e vesti catarifrangenti. La sicurezza innanzitutto!

Sicherheit bei BLS

 

Nina & Linda bei BLS

 

In fila attraversiamo i binari, facendo attenzione alle locomotive in movimento, anche se vanno a passo d’uomo. In un attimo raggiungiamo la seconda location. Si tratta di un treno ben noto della BLS, il Lötschberger. Il materiale va di nuovo spacchettato e sistemato, con tutte le discussioni sul dove e sul come. Oli si merita una nuova seduta di pettine.

Nel frattempo fa capolino anche qualche raggio di sole. Per il nostro lavoro non è il massimo, poiché come tutti sanno, le foto in controluce non sono certo le migliori… basti pensare a quelle che tutti riportano dalle loro vacanze. Niente panico! Chäspu, il fotografo, trova la soluzione e finalmente, verso le tre, possiamo dichiarare finito anche questo shooting.

Im Zug

 

 

Alla fine di una giornata veramente intensa, abbiamo fatto il pieno di belle immagini. La scelta non è stata facile, ci sono voluti diversi giorni! Il risultato è ora in tutti i mezzi di trasporto: l’avete visto anche voi? (Orario per la donazione di sangue)

Commenti

Scrivi un commento

www.sqs.ch www.zewo.ch wmda
 
IL SANGUE È VITA DONALO