Sophia e il suo biglietto di Natale

20/12/2019

Sophia, 6 anni, adora disegnare. Per Natale ha creato un quadro molto speciale – scoprite la tenera storia che si cela dietro questo albero di Natale.

 

Sophia di Zurigo ha solo 18 mesi quando le viene diagnosticata una rara forma di leucemia. La piccolina ha bisogno di un trapianto di cellule staminali del sangue. Fortunatamente, viene trovato un donatore e il trapianto può essere eseguito dopo il suo secondo compleanno.

Due anni dopo, purtroppo, arriva lo shock: la leucemia è tornata. Per la seconda volta ricomincia la ricerca di un donatore compatibile e per la seconda volta Sophia deve sottoporsi a un trapianto.

Per Natale Sophia ha dipinto un quadro: l’albero di Natale è composto da tantissimi puntini colorati fatti con il dito, lo stesso dito che in passato è stato punto innumerevoli volte durante il trattamento. Con questa speciale «impronta digitale» Sophia ci regala la sua storia unica.

Oggi sono passati quasi tre anni dal secondo trapianto. Dall’estate scorsa frequenta la prima elementare e come molte altre bambine della sua età le piace giocare con la bambola o scatenarsi al parco giochi.

www.sqs.ch www.zewo.ch wmda
 
UNITI CONTRO LA LEUCEMIA