«Dieci minuti di autocontrollo possono salvare vite»

05/10/2018 Novità di: Jacqueline Forster

Non siete mai stati a donare sangue? Perché vi fa paura? Tre ragazze ci raccontano la loro esperienza della «prima volta». In poche parole: non è poi così spaventoso. «Dieci minuti di autocontrollo possono salvare vite».

Si chiamano Elena, Delia e Samira, vivono nella regione di Basilea e stanno studiando per diventare professioniste della salute. Nessuna di loro aveva mai donato sangue e volevano fare il grande passo. Piene di motivazione e interrogativi, si sono recate al Servizio trasfusionale CRS di Basilea.

Dopo aver risposto al questionario approfondito, che deve essere compilato a ogni donazione di sangue, le tre ragazze si sono sottoposte a una visita medica e a un emocromo: pressione sanguigna, emoglobina e peso. E qui la prima delusione: non possono donare sangue! Elena e Delia perché era passato troppo poco tempo dall’ultimo raffreddore, mentre Samira, assumendo un medicamento contro l’acne, doveva aspettare almeno sei mesi prima di donare sangue. Sbalordite da questa cautela e dalla rigorosità delle regole, le amiche hanno rimandato la loro prima donazione di sangue di un mese.


Elena e Delia sono d

Al secondo tentativo Elena ha potuto donare sangue. Si è fatta coraggio, anche se aveva visto una ragazza soffrire di un problema di pressione dopo la donazione e un uomo colpito da un eccesso di sudorazione durante la donazione. La prudenza del personale, l’assistenza professionale e anche il conforto delle sue due amiche sono stati di aiuto: Samira e Delia le tenevano la mano, le portavano acqua, succo d’arancia e cioccolato. 11 minuti dopo la punzione, a Elena sono stati prelevati 450 ml di sangue.

Per Delia il prelievo è durato solo 6 minuti, un paio di giorni dopo. Anche se Elena aveva provato intorpidimento al braccio durante la donazione e Delia aveva lievi giramenti di testa, entrambe sono d’accordo su un fatto: «È stato inutile agitarsi prima». Il prelievo di sangue è stato praticamente indolore. «Con 10 minuti di autocontrollo è possibile apportare un grande contributo per salvare vite», concordano tutte e tre. E chiaramente, questa non sarà la prima e ultima volta che Elena, Delia e Samira doneranno sangue.

Volete donare sangue anche voi? Qui trovate le prossime date nella vostra regione.

www.sqs.ch www.zewo.ch wmda
 
IL SANGUE È VITA DONALO