DATE PER LA DONAZIONE

Rimarginazione delle ferite

Le piastrine (trombociti) e le proteine plasmatiche (fattori della coagulazione) proteggono il corpo dalla perdita di sangue nel caso di piccole ferite.
» Componenti del sangue

 

L’emostasi avviene in più fasi:

Fasi dell’emostasi:

  1. I vasi sanguigni lesi si restringono.
  2. Le piastrine si fissano sul bordo dell’apertura dei vasi, chiudendola in pochi minuti.
  3. I fattori della coagulazione (proteine plasmatiche) vengono attivati; in un complesso procedimento viene prodotta la fibrina, una proteina solubile e filamentosa.
  4. La fibrina va ad aggiungersi al trombo formato dalle piastrine per creare una protezione che consente alla ferita di rimarginarsi.
www.sqs.ch www.zewo.ch wmda
 
IL SANGUE È VITA DONALO