Centri di reclutamento: campagna di informazione sulla donazione di cellule staminali del sangue

22/05/2017

Comunicato stampa di Trasfusione CRS Svizzera

Lunedì, 22 maggio 2017


Il 15 maggio Trasfusione CRS Svizzera ha avviato nei sei centri di reclutamento dell’Esercito svizzero una campagna per promuovere la donazione di cellule staminali del sangue. La campagna, che durerà un anno, permette di raggiungere circa 40?000 giovani. La tematica è introdotta tra le persone soggette all’obbligo di leva dal 18enne più noto nei social media: Gabirano.

Gabirano presenta alle persone soggette all’obbligo di leva la tematica della donazione di cellule staminali del sangue.


Per molte persone affette da malattie ematiche potenzialmente letali come la leucemia una donazione di cellule staminali del sangue è spesso l’unica possibilità di guarire. La campagna di Trasfusione CRS Svizzera, organizzata in collaborazione con l’Esercito svizzero e con il sostegno dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), permette di sensibilizzare le persone soggette all’obbligo di leva e il loro entourage verso la donazione di cellule staminali del sangue. La campagna corrisponde anche al desiderio del Consiglio federale di promuovere la donazione di cellule staminali del sangue nell’Esercito svizzero (vedi riquadro «Postulato per la promozione della donazione di cellule staminali del sangue»).

Gruppo di destinatari ideale
Il contesto della campagna consente di rivolgersi soprattutto ai giovani tra i 18 e i 20 anni, rendendo così la divulgazione della tematica mirata a un importante gruppo di donatori. Studi medici hanno difatti mostrato che i trapianti ottenuti da donatori giovani migliorano il tasso di sopravvivenza dei pazienti interessati. 

A questo aspetto si aggiungono le esperienze positive fatte con i donatori che si sono registrati nell’ambito del servizio militare: dal 2014 Trasfusione CRS Svizzera esegue azioni annuali in una o due scuole reclute.
Come rilevato, le campagne di informazione non solo aumentano la disponibilità a registrarsi, ma contribuiscono anche notevolmente alla qualità del Registro svizzero dei donatori di cellule staminali del sangue. Complessivamente quattro persone registratesi durante le campagne sono state scelte nel giro di così poco tempo come donatori di cellule staminali del sangue per le persone malate (nel 2016 51 donatori svizzeri hanno donato le loro cellule staminali del sangue).

Gabirano incoraggia a donare
Per sensibilizzare le persone soggette all’obbligo di leva verso la donazione di cellule staminali del sangue, sono stati determinati misure e strumenti adeguati al contesto militare e al gruppo di destinatari e questo impiegando mezzi sia con aspetti visivi, contenutistici e linguistici. Video e WhatsApp fanno parte dell’informazione e grazie al 18enne Gabirano un noto volto incoraggia le persone soggette all’obbligo di leva a discutere della tematica ed eventualmente a registrarsi come donatori di cellule staminali del sangue. Trasfusione CRS Svizzera ha l’obiettivo di ampliare il Registro svizzero dei donatori di cellule staminali del sangue, poiché più persone si registrano, maggiore è la possibilità per gli interessati di trovare un donatore compatibile.


((riquadro))
Postulato sulla promozione della donazione di cellule staminali del sangue
Nel 2016 il Consiglio nazionale ha trasmesso il postulato 15.3349 depositato da Christophe Darbellay al Consiglio federale, affinché valutasse un’eventuale promozione della donazione di cellule staminali del sangue nell’Esercito svizzero. Nella sua risposta il Consiglio federale ha riconosciuto la necessità di sensibilizzare maggiormente i gruppi di donatori. La campagna nei centri di reclutamento adempie pienamente alla richiesta del postulato.

 

Foto per i media
Sono disponibili in qualità di stampa all’indirizzo www.trasfusione.ch/immagini_media 

 

Sito della campagna
Le azioni sul posto sono completate da un sito sulla campagna: www.aspettiamo-superman.ch.


Contatto per i media
Dagmar Anderes, capo Marketing, tel. 031 380 81 98, e-mail dagmar.anderes@blutspende.ch

 

Trasfusione CRS Svizzera è un’istituzione autonoma della Croce Rossa Svizzera. Su mandato della Confederazione tiene il registro dei donatori di cellule staminali del sangue e garantisce insieme ai Servizi trasfusionali regionali l’approvvigionamento di emoprodotti agli ospedali.

 

>> News dal 29.11.17: "CAMPAGNA INFORMATIVA NEI CENTRI DI RECLUTAMENTO SULLA BUONA STRADA"

Documenti

www.sqs.ch www.zewo.ch wmda
 
IL SANGUE È VITA DONALO