«Giornata della buona azione»: solidarietà per i malati di leucemia

16/09/2019

Lunedì, 16 settembre 2019

Per le persone affette da una malattia ematica come la leucemia la donazione di cellule staminali del sangue rappresenta spesso l’unica possibilità di guarigione. In molti casi è difficile trovare una donazione compatibile. Per questo motivo, sabato, 21 settembre 2019, circa 70 gruppi di volontari attireranno l’attenzione in tutta la Svizzera su questa situazione.

Istituita da Trasfusione CRS Svizzera, la Giornata nazionale della buona azione giunge alla sua sesta edizione. La disponibilità a sostenere l’iniziativa «Unito contro la leucemia» è immensa: oltre 70 gruppi di circa 250 volontari provenienti da associazioni dei samaritani, vigili del fuoco, aziende, organizzazioni di pazienti e privati saranno presenti in diverse città e paesi per aiutare a promuovere la donazione di cellule staminali del sangue.

Ampliare il Registro dei donatori

In Svizzera sono iscritti nel registro circa 140?000 donatori. Ogni ulteriore registrazione aumenta la possibilità di aiutare tempestivamente i malati. Particolarmente richiesti sono i giovani uomini, categoria al momento estremamente sottorappresentata. È possibile registrarsi in qualsiasi momento online come donatore di cellule staminali del sangue all’indirizzo: www.sbsc.ch/registrazione.

Parallelamente, per garantire l’ampliamento del registro, sono indispensabili anche mezzi finanziari. I costi medi di ogni nuovo profilo di donatore ammontano a circa CHF 140.-, poiché la determinazione del tipo tissutale deve essere eseguita in un laboratorio altamente specializzato.

PC 30-26015-0, IBAN CH11 0900 0000 3002 6015 0, annotazione «Giornata della buona azione» oppure www.sbsc.ch/donazionedenaro.

La panoramica dei gruppi e delle loro ubicazioni alla Giornata della buona azione sono consultabili all’indirizzo:

www.uniti-contro-la-leucemia.ch/giornata-della-buona-azione

 

Per domande dei media: Trasfusione CRS Svizzera SA, Franziska Kellenberger, capo Marketing e comunicazione, tel. 031 380 81 81

 

 

 

Trasfusione CRS Svizzera è un’istituzione autonoma della Croce Rossa Svizzera. Su mandato della Confederazione tiene il registro dei donatori di cellule staminali del sangue e garantisce insieme ai Servizi trasfusionali regionali l’approvvigionamento di emoprodotti agli ospedali.

 

Comunicato stampa Trasfusione CRS Svizzera

www.sqs.ch www.zewo.ch wmda
 
IL SANGUE È VITA DONALO