« Non fa troppo caldo per donare sangue? »

22/07/2019 Novità di: Mentari Baumann 0 Kommentare

Il termometro segnava più di 25°C quando a luglio sono andata al Servizio trasfusionale. Si potrebbe pensare che non sono proprio le condizioni migliori per donare sangue.


Foto: Kassem Belkalem


Bere in quantità sufficiente e mangiare qualcosa prima della donazione sono regole sempre valide, ma lo sono ancor di più quando fa caldo. Ho quindi bevuto molta acqua nel corso di tutta la mattinata. Al Servizio trasfusionale mi hanno subito chiesto se avevo veramente bevuto abbastanza. Anche se ovviamente ho risposto di sì, mi è stato comunque messo in mano un bicchiere di acqua.

Una volta compilato il questionario e avuto un colloquio nel quale mi è stata misurata la pressione e prelevata una goccia di sangue per un controllo veloce dell’emoglobina, ho potuto subito coricarmi sul lettino. L’ago mi è stato inserito con una tale esperienza e rapidità che non ho quasi sentito nulla. E mi sento ancora bene nonostante il caldo: niente giramenti di testa, niente dolore, niente di niente.

Per controllare che non ci fossero cambiamenti, i collaboratori mi hanno chiesto ripetutamente se stavo bene e mi hanno portato dell’acqua altre due volte. Nel giro di 8 minuti il tutto era finito. Viste le alte temperature, sono dovuta rimanere coricata qualche minuto in più del solito, dopo di che i collaboratori mi hanno chiesto di camminare davanti a loro per accertarsi che abbia ben sopportato la donazione di sangue – e poi ho potuto subito recuperare le mie forze al buffet con un panino e altra acqua.

Con la giusta preparazione e la premura dei collaboratori del Servizio trasfusionale, donare sangue anche in piena estate non è assolutamente un problema! 

Desideri donare il sangue? Con la funzione di ricerca delle date trovi in tutta semplicità e velocità i giorni in cui puoi donare il sangue nella tua regione: www.trasfusione.ch/date_per_la_donazione 

Commenti

Scrivi un commento

www.sqs.ch www.zewo.ch wmda
 
IL SANGUE È VITA DONALO